Il decreto legislativo 81/08 all' art. 43 comma 1, stabilisce che il datore di lavoro è tenuto a nominare uno o più? lavoratori incaricati dell'attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze.

I contenuti di tali corsi di formazione antincendio sono correlati alla tipologia delle attività ed al livello di rischio incendio delle stesse;

Il corso, che ha una durata complessiva di 8 ore, ha come obiettivo quello di fornire le conoscenze necessarie a ricoprire l'iincarico di addetto alla squadra antincendio.

La formazione prevede una parte teorica nella quale vengono trattati temi come l'incendio e la prevenzione incendi, i principi sulla combustione, le sostanze estinguenti e il triangolo della combustione; Le principali cause di un incendio, i rischi alle persone in caso di incendio, i principali accorgimenti e misure per prevenirli; Vengono inoltre spiegate le procedure da adottare in caso di incendio e le principali misure di protezione, le vie di esodo, le procedure per l'evacuazione, i rapporti con i vigili del fuoco, le attrezzature ed impianti di estinzione, i sistemi di allarme e segnaletica di sicurezza e illuminazione di emergenza.

Una parte pratica che consiste in una presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi, sulle attrezzature di protezione individuale ed esercitazioni di spegnimento.

Al termine delle ore di formazione, è previsto lo svolgimento di test teorici e pratici per valutare le conoscenze acquisite.

Per consentire il raggiungimento degli obiettivi prefissati, soprattutto in termini di interazione, il numero dei partecipanti è limitato.

In base agli aggiornamenti periodici richiesti dal D.Lgs. 81/08 e s.m.i., è consigliabile effettuare l'aggiornamento ogni 3 anni.

Richiedi Informazioni

Compila il form sottostante

Nome e Cognome

Telefono

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sul trattamento dei dati personali