Secondo l'articolo 37 del decreto legislativo 81/08 tutti i lavoratori designati all'attività di prevenzione incendi, devono ricevere un'adeguata e specifica formazione e quindi un aggiornamento periodico.

In mancanza di uno specifico decreto che stabilisca la periodicità e la durata di tale aggiornamento, la Direzione Centrale del Corpo dei Vigili del Fuoco ha emanato una circolare secondo la quale l'Aggiornamento Antincendio Rischio Medio deve avere una durata di 5 ore a cadenza triennale.

Come per il corso interno, anche l'aggiornamento prevede una parte teorica nella quale vengono trattati temi come l'incendio e la prevenzione incendi, i principi sulla combustione, le sostanze estinguenti e il triangolo della combustione, oltre alle principali cause di un incendio, i rischi alle persone in caso di incendio, i principali accorgimenti e misure per prevenirli, le procedure da adottare in caso di incendio, le principali misure di protezione e le procedure per l'evacuazione;

E una parte pratica di esercitazioni e simulazione spegnimento incendio.

Al termine del corso è previsto un test di verifica dell'apprendimento, per valutare le conoscenze acquisite; Verrà rilasciato un attestato di partecipazione a chi li supererà con successo

Richiedi Informazioni

Compila il form sottostante

Nome e Cognome

Telefono

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sul trattamento dei dati personali